Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 696
VITTORIA - 17/06/2011
Cronache - Il tragicomico tentativo di un venticinquenne

Offre eroina ai poliziotti per farsi annullare la multa

Il ragazzo è stato segnalato all’autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile del reato di tentata corruzione di un pubblico ufficiale

Ferma due poliziotti per offrirgli della droga, nel vano tentativo di farsi "condonare" una multa. Per questo motivo un pregiudicato vittoriese di 25 anni è stato segnalato all’autorità giudiziaria perché ritenuto responsabile del reato di tentata corruzione di un pubblico ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri il giovane fermava una pattuglia con a bordo i due agenti che, qualche giorno prima, gli avevano elevato una sanzione ai sensi del codice della strada, per guida di una moto senza fare uso del casco protettivo. Il venticinquenne, mentre interloquiva con uno degli agenti, estraeva da un sacchetto di plastica che aveva in mano un piccolo involucro contenente circa 3 grammi di eroina, riferendo di averlo trovato per terra qualche minuto prima.

Il ragazzo offriva la droga agli agenti chiedendo, in cambio, che gli annullassero la contravvenzione elevatagli nei giorni precedenti. Gli Agenti verificavano il contenuto dell’involucro e, constatato che si trattava di eroina, invitavano immediatamente il giovane a seguirli in commissariato. Qui, la sostanza veniva sottoposta a sequestro mentre il venticinquenne veniva sottoposto agli atti di rito in quanto segnalato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per aver tentato di corrompere i pubblici ufficiali con l’intenzione di far compiere loro un atto contrario ai doveri d’ufficio. Dopo alcuni minuti, il giovane, peraltro noto anche per essere solito fare uso di sostanza stupefacente, è stato rilasciato.


é una notizia assurda.
18/06/2011 | 9.05.13
Tony

Non è possibile che per una multa di meno di 100 euro uno offra della droga mettendo a repetaglio la propria libertà. Per esporsi in questo modo sicuramente qualcuno faceva uso di droga. A meno che il 25 enne non sia incapace di intendere e di volero.


Della serie ci sei o ci fai
17/06/2011 | 18.12.57
Pino

Certe cose non le capisco proprio, questo giovane pergiunta pregiudicato si preoccupava di una semplice multa ... Ma che corruzione questo è da ricovero!