Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 836
VITTORIA - 12/06/2011
Cronache - Individuati i presunti autori di un furto commesso nel mese di aprile

Minorenni incastrati dalle telecamere aziendali

Quattro minori scavalcarono il muro di cinta e rubarono accessori nautici per circa 10 mila euro. Uno è stato individuato grazi agli indumenti indossati. Recuperata la refurtiva

Quattro giovani vittoriesi, di età compresa tra i 16 ed i 17 anni, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Catania in quanto ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso e danneggiamento. I fatti risalgono al 26 aprile scorso, quando una pattuglia di Volante scoprì un furto sulla strada per Scoglitti presso un’azienda di compravendita di accessori nautici. Erano stati asportati alcuni accessori utilizzati dalle imbarcazioni ed erano stati danneggiati alcuni natanti per un danno complessivo di circa 10.000 euro.

Dall’esame di alcuni fotogrammi dell’impianto di video sorveglianza posto all’interno dell’azienda furono riconosciuti 4 individui, parzialmente travisati, che, il giorno 25 aprile, si erano introdotti nell’azienda, scavalcando il muro di cinta. Da alcuni particolari relativi alle fattezze fisiche ed al vestiario indossato, veniva individuato uno dei 4 soggetti e, pertanto, l’attenzione cominciava a concentrarsi su un gruppo di individui ancora poco noti alla Polizia. Dalle perquisizioni è venuto fuori tutto il materiale sottratto che è stato restituito al legittimo proprietario.