Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1148
VITTORIA - 19/05/2011
Cronache - Tra Vittoria e Santa Croce camerina scoperti 7 braccianti irregolari

Imprenditori agricoli denunciati per lavoro nero

Una piaga sociale che non accenna a diminuire nonostante le misure repressive previste dalla legge

Dal controllo di 10 aziende agricole i Carabinieri in servizio presso il Nucleo Ispettorato del lavoro hanno scoperto e denunciato alla Procura della Repubblica due imprenditori agricoli: il vittoriese F. B. 33 anni, e A. R. 41 anni di Santa Croce Camerina. L’accusa è occupazione illegale di due cittadini immigrati tunisini privi del permesso di soggiorno previsto ai sensi della legge Bossi-Fini.

Nell´ambito degli stessi servizi tesi a stroncare il fenomeno del lavoro nero, sono state sottoposte a controllo complessivamente dieci aziende agricole. Gli ispettori hanno rilevato la presenza di 7 braccianti agricoli in nero di cui 6 di nazionalità tunisina. E’ stata disposta la sospensione dell´attività imprenditoriale per lavoro nero a una azienda sita in S. Croce Camerina. Contestate, inoltre, violazioni amministrative connesse al lavoro nero per importo complessivo di 45.250 euro.