Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1070
VITTORIA - 13/05/2011
Cronache - L’uomo si era sottratto alla cattura nell’ambito dell’operazione "Tsunami"

Estradato dalla Germania il ricercato Gaetano Mantello

Dopo le formalità di rito, è stato adesso rinchiuso nel carcere di Ragusa

E’ giunto all’aeroporto di Palermo proveniente dalla Germania, dove era stato arrestato dalla Polizia Tedesca che ha operato in stretto contatto con personale della Squadra Mobile di Ragusa, Gaetano Mantello, originario di Palagonia, 36 anni, ricercato nell’ambito dell’Operazione «Tsunami».

Il malvivente, raggiunto da mandato di arresto europeo richiesto dal Gip presso il Tribunale di Catania, Benanti , a seguito delle indagini coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catania, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed hashish, è stato estradato.

Mantello si era sottratto alla cattura il 16 ottobre 2008, facendo perdere le tracce. Grazie all’attività info – investigativa esperita dalla Squadra Mobile di Ragusa, si riusciva a localizzarlo in Germania, precisamente nella città di Stoccarda, dove si era trasferito da circa due anni. Mantello, dopo le formalità di rito, è stato adesso rinchiuso nel carcere di Ragusa.