Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1393
VITTORIA - 24/04/2011
Cronache - Vittoria: avevano appena ottenuto il permesso di soggiorno

Tunisini ladri colti in flagranza a Pasqua in c.da Macconi

Gli immigrati di 20 e 37 anni sono stati arrestati dai Carabinieri per tentativo di furto e danneggiamento aggravato con scasso in concorso

Avevano appena ottenuto il permesso di soggiorno dal centro di prima accoglienza di Trapani e subito erano partiti alla volta di Vittoria per alleggerire di oggetti di valore un appartamento di contrada Macconi.

Nel giorno di Pasqua due tunisini di 20 e 37 anni sono stati arrestati dai Carabinieri per tentativo di furto e danneggiamento aggravato con scasso in concorso. I due tunisini sono stati sorpresi dai militari in flagranza grazie alla telefonata di un vicino di casa, allarmato dai rumori provenienti dalla casa, che doveva invece essere vuota.

Il proprietario difatti pare fosse via per le vacanze pasquali e così il vicino di casa si è insospettito, chiamando il 112. I Carabinieri hanno così sorpreso i due tunisini mentre, dopo aver messo a soqquadro l’abitazione, facevano ma bassa degli oggetti di valore, approfittando della zona deserta per via delle festività pasquali.

I due ladri, ora rinchiusi nel carcere di Ragusa, erano penetrati nell’appartamento dopo aver rotto una finestra. Saranno possibili anche eventuali implicazioni a carico dei due tunisini in riferimento all’attuale legge sulla immigrazione clandestina, visto che uno dei due ladri fa parte di coloro che stanno ricevendo aiuti umanitari e sono opportunamente ospitati e mantenuti nel Centro di Accoglienza di Trapani per assisterli dalla crisi politica presente nei paesi del Nordafrica.