Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1277
VITTORIA - 06/04/2011
Cronache - Vittoria: è stato denunciato dalle vittime, padre e figlio

Voyeur spia coppietta appartata, denunciato

L’uomo prima ha spiato l’intimità dei giovani, che sono andati via, poi ha investito col furgone il padre del ragazzo che fuggiva a casa. L’individuazione grazie al numero di targa

Un voyeur di giovane coppietta appartata in una contrada vittoriese è stato denunciato dalla Polizia per lesioni personali e omissione di soccorso. Si tratta di G.S., 55 anni, vittoriese. L’uomo prima ha seguito con il suo furgone una giovane coppietta che si era appartata per qualche minuto d’intimità, poi li ha seguiti ed ha commesso reati molto gravi.

La coppia ha notato dietro l’auto un furgone che si era fermato lì nei pressi e che la persona alla guida li stava spiando. I ragazzi, impauriti, hanno deciso di recarsi verso la casa del diciottenne, seguito costantemente dal furgone. Nei pressi dell’abitazione del giovane, c’era il padre ad attenderlo, già informato telefonicamente dell’accaduto.

Anziché andar via, il conducente del furgone ha tentato di investire il padre del giovane urtandolo lievemente e facendolo sbattere contro un mezzo in sosta tanto da procurargli delle lesioni giudicate guaribili in pochi giorni, per poi darsi a precipitosa fuga. Le due vittime sono riuscite ad annotare il numero della targa del mezzo dalla quale gli inquirenti hanno riconosciuto il voyeur che aveva tentato di investire il padre del ragazzo.