Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 532
VITTORIA - 20/03/2011
Cronache - Vittoria: malviventi fermati dalla Guardia di finanza a un posto di blocco

Cinque ladri vittoriesi arrestati subito dopo il colpo

Il quintetto aveva rubato una Fiat 500 a Vittoria e un computer e una fotocamera ad un avvocato

Manette a 5 vittoriesi fermati dalla Guardia di finanza dopo avere compiuto due furti a Vittoria e ad Acate. Sono stati fermati a un posto di blocco alle 3 della notte fra venerdì e sabato e poi condotti in carcere a disposizione del pubblico ministero Marco Rota. I 5 viaggiavano dentro una Fiat 500 rubata a Vittoria con alla guida uno di loro che non aveva neanche la patente di circolazione. Dentro la vettura c’era posto anche per un computer e una fotocamera rubati dentro lo studio di un avvocato di Acate.

La Guardia di finanza di Vittoria ha recuperato la refurtiva e arrestato i presunti ladri. Qualcuno è incensurato ma fra i 5 pare ci fosse anche uno degli aggressori e rapinatori del prete vittoriese Gianni Cappello. Gli arrestati sono A.B., G.C., A. D.M., R. D., H.D, gli ultimi due sono tunisini nati a Vittoria. Almeno 3 sono minorenni. Oggi dovrebbe esserci la convalida dell’arresto e l’avvio del processo per direttissima. La vettura e la refurtiva sono state consegnate ai legittimi proprietari.