Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 1040
VITTORIA - 24/11/2010
Cronache - Controlli del territorio nel fine settimana tra Vittoria e Acate

I Carabinieri denunciano 7 persone, tra cui un docente

Si tratta di G.R., 47 anni, vittoriese, è stato denunciato per inadempimento colposo dei doveri inerenti alla custodia delle cose sottoposte a sequestro

C’è anche un insegnate di Vittoria tra le sette persone sono state denunciate dai carabinieri tra Vittoria e Acate nell’ambito dei servizi dello scorso fine settimana, su disposizioni del comandante provinciale Nicodemo Macrì. Sono state impiegate 12 attuglie della Compagnia Carabinieri di Vittoria, per un totale di 24 uomini che hanno portato alla denuncia, come accennato, di sette persone.

Si tratta di G.R., 47 anni, vittoriese, insegnante, è stato denunciato per inadempimento colposo dei doveri inerenti alla custodia delle cose sottoposte a sequestro, poiché lasciava incustodita in strada la propria autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo e affidata in custodia giudiziale all’interessato.

P.C., 18 anni, vittoriese, C.A., 19 anni, vittoriese di origini nordafricane, D.M. 21 anni, albanese, sono stati denunciati poiché in tre distinti episodi, a seguito di controllo stradale e di perquisizione personale e delle rispettive autovetture su cui viaggiavano, venivano trovati in possesso di tre diversi coltelli di cui non sapevano giustificare la detenzione; i tre dovranno quindi rispondere di porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Denunciato anche B.I., 21 anni, romeno, domiciliato in un locale pubblico di Vittoria, poiché a seguito di perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di due involucri contenenti sostanza stupefacente tipo hashish e di un coltello da cucina che presentava tracce dello stesso stupefacente e che presumibilmente il giovane utilizzava per suddividere l’hashish in dosi. Lo straniero dovrà quindi rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente;

D.N., 27 anni, romeno, residente a Comiso, è stato denunciato poiché a seguito di controllo stradale veniva trovato alla guida della propria autovettura Ford Fiesta, priva di copertura assicurativa e in stato di ebbrezza alcolica con un tasso alcolemico rilevato di quasi tre volte superiore al minimo consentito.

S.E., 48 anni, pregiudicato vittoriese, è stato denunciato poiché nonostante sia sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, a seguito di controllo nella sua abitazione non veniva trovato in casa dai militari negli orari previsti.

Nel corso del servizio di cui trattasi inoltre sono stati controllati oltre 170 veicoli e identificate circa 250 persone. Sono state effettuate 37 contravvenzioni al codice della strada tra cui 2 per mancanza di copertura assicurativa, 3 per mancanza dell’uso del casco su motociclo e ciclomotore con il ritiro di 5 tra carte di circolazione e patenti di guida e sequestro amministrativo di altrettanti veicoli. Sono stati effettuati oltre 15 controlli con l’uso di etilometro di cui 2 risultati positivi.