Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 662
VITTORIA - 20/11/2010
Cronache - Vittoria: fuoco notturno all’angolo fra Cristoforo Colombo e La Marmora

Incendiate una Fiat coupé e un Ford station wagon

L’obiettivo dei piromani era, forse, la Coupé di un ambulante, ma le fiamme hanno distrutto anche la parte posteriore della Ford. Parecchi i danni anche alla facciata dell’immobile
Foto CorrierediRagusa.it

Volevano bruciare solo una macchina, ma involontariamente ne hanno incendiato due. Una Fiat coupé di qualche anno addietro, di proprietà di un ambulante vittoriese, e una Ford station wagon, proprietario un romeno. Entrambe le vetture erano parcheggiate all’angolo fra via Cristoforo Colombo con via La Marmora.

L’incendio, divampato alle 3,30 di venerdì notte è di natura dolosa. Sono intervenuti i Vigili del fuoco del Distaccamento di Vittoria e gli agenti del Commissariato, che indagano sull’attentato. Nella mattinata i Vigili urbani hanno disciplinato il traffico durante la rimozione dei mezzi e il personale del servizio «Viaggia sicuro», che si occupa della bonifica delle strade e del ripristino del posto dopo l’incidente, ha provveduto a mettere in sicurezza l’incrocio.

Difficili le indagini della Polizia. Il proprietario della Fiat è un ambulante e pare che non abbia avuto a che fare con la giustizia in passato. Il messaggio probabilmente era rivolto a lui. Vittima per caso, anche il romeno proprietario della Ford parcheggiata proprio davanti alla coupé. Danni anche al prospetto della facciata dell’immobile, che per fortuna non era rifinito a regola d’arte, come le tante facciate di Vittoria.

Nella foto in alto, la rimozione delle macchine bruciate