Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 722
VITTORIA - 09/11/2010
Cronache - Vittoria: griffe false in circolazione per le fiere di novembre

La Finanza scova mille capi falsi di marca «Hello Kitty»

Due immigrati con regolare permesso sono stati denunciati. Pene pecuniarie anche per gli acquirenti da 100 a 7 mila euro

In prossimità delle fiere arrivano le bancarelle con capi contraffatti. Sabato scorso la Guardia di finanza di Vittoria ha sequestrato complessivamente circa 1.000 capi di abbigliamento ed accessori contraffatti della famosa griffe «Hello Kitty».

I presunti responsabili, un tunisino e un marocchino, entrambi provvisti di documenti di identità e di licenza per il commercio sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa.

Per ricordare le responsabilità, va detto che anche gli acquirenti dei prodotti contraffatti possono subire una pena pecuniaria da 100 a 7.000 euro. Non solo. Il danno oltre che alle aziende e al sistema Italia è per la salute dei cittadini in quanto i prodotti sono messi in commercio senza i necessari controlli di sicurezza. Ma vi è di più, in tal modo, si favorisce l’economia illegale. Dall’inizio dell’anno sono stati sequestrati circa 3.500 capi di merce contraffatta e denunciati all’Autorità giudiziaria competente oltre 70 persone responsabili.