Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 743
VITTORIA - 30/10/2010
Cronache - Vittoria: Dopo Lutuk muore anche il secondo romeno ferito

Aggressione romeni, è morto anche Antoci Sorin Dan

I due cittadini dell’Est erano stati picchiati a bastonate e coltellate da connazionali il 3 ottobre. Il primo è morto dopo pochi giorni dall’aggressione, il secondo l’altra mattina all’ospedale di Palermo dove era stato ricoverato
Foto CorrierediRagusa.it

E’ morto anche l’altro romeno picchiato a sangue la sera del 3 ottobre scorso nei pressi di contrada Fanello. Dopo Mitica Lutuk, deceduto il 7 ottobre, è morto anche il secondo romeno che era rimasto ferito a causa dell’aggressione di due connazionali. Antoci Sorin Dan (nella foto(, 25 anni, romeno, è morto all’ospedale di Palermo, dove era stato ricoverato in conseguenza dell’aggravamento delle sue condizioni di salute. Aveva dichiarato alla Polizia di essere caduto dalla bicicletta. I presunti assassini erano stati arrestati

Quest’ultimo sembrava dovercela fare, invece dopo un primo ricovero al «Guzzardi» s’è reso necessario il trasporto a Palermo, ma neanche la più attrezzata struttura sanitaria del capoluogo di Sicilia è servita a evitare il decesso. Di questa seconda morte è stato informato il pubblico ministero Monica Monego che probabilmente disporrà ulteriori accertamenti sul cadavere.