Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 539
VITTORIA - 02/10/2010
Cronache - Vittoria: romena costretta a liberare la casa dell’accudita con le maniere forti

Badante non voleva lasciare la casa di una ultranovantenne

Una cittadina romena licenziata dalla figlia "con modi arroganti" decide di rimanere in casa fino all’arrivo degli agenti

Se la bandante non vuole lasciare la casa dell’anziana che accudisce… Si rende necessario l’intervento della Polizia per fare liberare l’appartamento occupato da L.B., romena di 38 anni, badante di un’anziana ultranovantenne. Secondo la versione fornita dalla badante, i parenti della novantenne l’avevano licenziata con modi arroganti perché lei si era rifiutata di accudire l’ammalata in ospedale.

Per questi motivi la romena non ha voluto lasciare la casa dal 27 settembre scorso. I parenti si sono rivolti alla Polizia e gli agenti, per farla uscire dall’abitazione l’hanno dovuta sollevare di peso e portarla in commissariato per l’identificazione e la denuncia all’autorità giudiziaria. La donna straniera è stata rilasciata solo dopo che la figlia dell’ultranovantenne ha ripreso pieno possesso della casa.