Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1154
VITTORIA - 09/09/2010
Cronache - Vittoria: la disavventura a lieto fine di una 24enne

Ladri incappucciati e... gentiluomini a Vittoria

I malviventi erano penetrati in casa mentre la giovane dormiva

Malviventi incappucciati e gentiluomini a Vittoria. Nonostante quattro ladri avessero suonato il campanello per accertarsi che non vi fosse nessuno all’interno dell’appartamento di via Marangio preso di mira, non avevano tenuto in conto che vi fosse comunque qualcuno in casa. Era la figlia dei proprietari della casa, che stava dormendo. Pur avendo sentito il campanello, la giovane, una 24enne, aveva deciso di non alzarsi dal letto.

I ladri erano quindi penetrati nella casa, provocando rumori che avevano indotto la ragazza a controllare. Grande lo spavento della giovane quando si è vista davanti a sé i quattro uomini incappucciati. Senza perdersi d’animo la ragazza ha afferrato il cellulare e si è chiusa in bagno per chiamare la polizia. Prima che arrivassero gli agenti, i ladri hanno sfondato la porta, ma, come ha poi raccontato la stessa ragazza ai poliziotti, i ladri non le hanno torto un capello, rassicurandola sul fatto che non le avrebbero fatto del male. I malviventi sono poi andati via dal portone d’ingresso, che presentava segni d’effrazione. Pare che i quattro malviventi fossero stranieri, forse romeni. Dalla casa i ladri non avrebbero portato via nulla, non avendo fatto in tempo a trovare contante o eventuali oggetti di valore.