Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1172
VITTORIA - 12/08/2010
Cronache - Vittoria: l’immigrato aveva tentato la fuga

Tunisino - pusher accoltella Carabiniere. Arrestato

In tasca aveva un grammo di hashish e ben 1.530 euro in banconote da 10 e 20 euro

Un tunisino di 27 anni, regolare sul suolo italiano, è stato arrestato dai Carabinieri a Vittoria. Durante un servizio di controllo finalizzato alla prevenzione e contrasto dello spaccio di stupefacenti, mentre percorrevano la centrale via Piave, i militari giunti all’incrocio con via Mazzini hanno sorpreso Sahloui Mounir mentre cedeva alcune stecchette di hashish a ad altro straniero.

Vistosi scoperto Sahloui ha tentato la fuga per le vie del centro cittadino ma, dopo un breve inseguimento a piedi, è stato bloccato dai carabinieri. Ma il tunisino, evidentemente, non si voleva rassegnare: ha impugnato un coltello da cucina, che teneva in tasca per dividere l’hashish da vendere, e ha colpito un carabiniere ferendolo lievemente al braccio.

Ma, nonostante tutto, non è riuscito a scappare ed è stato definitivamente bloccato. In tasca aveva un grammo di hashish e ben 1.530 euro in banconote da 10 e 20 euro. Associato al carcere di Ragusa, Sahloui ora dovrà rispondere del reato di resistenza con violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, spaccio di sostanza stupefacente e porto abusivo di arma da taglio.