Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 743
SCICLI - 25/08/2009
Cronache - Scicli: tragedia sfiorata e solo un grosso spavento per un 33enne

Sub rischia "decapitazione" in mare a Donnalucata

Il malcapitato stava per essere travolto da un motoscafo il cui guidatore è stato denunciato alla procura di Modica

Poteva addirittura ritrovarsi… "decapitato" in mare un sub di 33 anni del nord Italia in vacanza sul litorale ibleo. Tornato a galla dopo una lunga immersione nei fondali del tratto di mare antistante Donnalucata., il sub è stato difatti quasi travolto da un motoscafo. L’incauto diportista ha fatto prendere una bella strizza al sub, che, ripresosi dallo shock iniziale, ha allertato la Guardia Costiera.

Il motoscafo, lungo dieci metri, è stato intercettato poche decine di minuti dopo la scampata tragedia ormeggiata nel porto turistico di Marina di Ragusa. Il proprietario e conduttore dell´unità è risultato un francese di 69 anni, R. F. La Guardia costiera lo ha denunciato alla Procura di Modica per la violazione del codice della navigazione.

La settimana scorsa un incidente simile si era registrato nello specchio di mare antistante Marina di Ragusa, dove un imbarcazione aveva travolto una ragazzina di 16 anni, procurandole lesioni alla testa per fortuna giudicate guaribili dai medici in cinque giorni. Non guasterebbero, per questi ultimi scampoli di vacanze, un maggiore senso di responsabilità da parte dei diportisti e qualche controllo in più per punire chi non rispetta le più elementari regole per la salvaguardia della pubblica incolumità.