Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1138
SCICLI - 18/05/2009
Cronache - Scicli: la rissa l’altra sera in centro

Rissa tra immigrati e botte pure per i Carabinieri: un arresto

Le manette sono scattate per un tunisino di 24 anni

Rissa tra 3 immigrati l´altra sera in via Dantoni a Scicli e botte pure per i Carabinieri intervenuti per sedare gli animi. L’aggressione ai militari, che hanno riportato ferite giudicate guaribili in una settimana, è costato l’arresto ad un tunisino di 24 anni. Si tratta di Sahbi Jilani, da tempo residente a Scicli. L´immigrato è accusato di rissa in concorso, minacce, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

La lite era scoppiata per futili motivi. Tutti e tre gli immigrati erano peraltro alticci. La telefonata anonima al 112 ha messo sul chi vive i militari che, una volta intervenuti, hanno messo in fuga i rissosi, tranne il 24enne, che, visibilmente ubriaco, si è scagliato contro i militari, che hanno dovuto faticare non poco per ammanettarlo.

Non è la prima volta che Scicli diventa teatro di risse, anche pesanti, tra immigrati, che finiscono con il coinvolgere anche le forze dell’ordine. Un fenomeno sempre più preoccupante che mina alla sicurezza pubblica. Si tratta difatti di situazioni al limite che rischiano di degenerare nonostante il pronto intervento delle forze dell’ordine.