Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1706
SCICLI - 07/03/2009
Cronache - Scicli: le fiamme si sono sviluppate in contrada Monsovile

Scicli: capannone d´acciaio distrutto da un vasto incendio

Il rogo è stato circoscritto e spento grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che hanno salvato un deposito di paglia e fieno Foto Corrierediragusa.it

Un capannone di 300 metri quadrati sito in contrada Monsovile, nello Sciclitano, è stato distrutto da un incendio (nella foto). I danni sono stati contenuti dai vigili del fuoco. Il rogo si è sviluppato presumibilmente per cause accidentali forse legate anche alle avverse condizioni meteo che da qualche giorno imperversano nella provincia iblea. Pare al momento esclusa la pista dolosa.

Le fiamme hanno divorato i mezzi depositati all’interno del capannone, crollato su sé stesso a causa del calore. La struttura, interamente realizzata in acciaio, ha ceduto a causa del surriscaldamento del metallo. I vigili del fuoco hanno agito con tempestività, circoscrivendo l’esteso rogo e impedendo che le fiamme si propagassero ad un vicino capannone nel quale erano accatastati fieno e paglia. Se anche questo capannone fosse stato raggiunto dal fuoco, sarebbe stato un inferno. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per oltre tre ore prima di spegnere tutti i focolai.

Nella Galleria sotto le foto dello spegnimento dell´incendio del capannone ad opera dei vigili del fuoco. Cliccate sopra per ingrandirle.