Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 23 Settembre 2018 - Aggiornato alle 20:53
SCICLI - 09/06/2018
Cronache - Sigilli alla struttura di contrada Cuturi

Sequestrato impianto di trattamento rifiuti Acif di contrada Cuturi

Hanno operato i carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catania Foto Corrierediragusa.it

Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catania hanno sequestrato l´impianto di trattamento rifiuti Acif di contrada Cuturi a Scicli, perché ritenuto sprovvisto di autorizzazioni. Il Noe spiega di avere riscontrato, fin dal 2016, l´assenza dei titoli necessari all´esercizio dell´attività imprenditoriale. Il sequestro preventivo riguarda l´intero complesso costituito da un´area di circa 10.000 mq con due capannoni industriali, un impianto trattamento rifiuti allo stato liquido e numerosa altra attrezzatura ed impiantistica utilizzata per la gestione dei rifiuti. Il provvedimento è stato convalidato dal gip di Ragusa, su richiesta della procura iblea. L´ipotesi di reato per la quale sono in corso le indagini a carico dell´amministratore unico e responsabile tecnico dell´azienda è illecita gestione di rifiuti. A lui è stato affidato in custodia tutto quello che è stato sequestrato dai carabinieri del Noe.

Ansa