Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 20 Novembre 2017 - Aggiornato alle 16:15 - Lettori online 1001
SCICLI - 16/08/2017
Cronache - E’ successo nella pizzeria di proprietà dei genitori

Bimbo infila un braccio nella impastatrice

Il piccolo è stato liberato dai vigili del fuoco Foto Corrierediragusa.it

Incidente per fortuna senza gravi conseguenze nel laboratorio di una pizzeria di Scicli, dove un bambino di 3 anni si è ferito ad un braccio, dopo averlo infilato in modo accidentale all’interno di una impastatrice accesa. L’episodio si è verificato intorno alle 10 nel locale di proprietà dei genitori del piccolo. Subito è intervenuto il personale del 118 che, a scopo precauzionale, ha chiesto il trasferimento immediato del bambino tramite elisoccorso (atterrato nella vicina contrada Zagarone) al trauma center del "Cannizzaro" Catania. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, per liberare l´arto dalla morsa del macchinario senza causare ulteriori danni, e i carabinieri della tenenza di Scicli. Per sua fortuna il piccolo se l´è cavata solo con un grosso spavento e una contusione.

L´intervento tempestivo dei genitori, prima dell´arrivo dei soccorsi, si è rivelato provvidenziale. Mantenendo una notevole dose di sangue freddo, i genitori hanno sollevato il cestello della macchina un funzione, bloccandola. I medici dell´ospedale etneo stanno tenendo sotto stretta osservazione il bambino, le cui condizioni cliniche sono giudicate buone.

Nella foto di Scicli Video Notizie l´elisoccorso in azione a Scicli