Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 513
SCICLI - 17/05/2016
Cronache - L’uomo è ricercato su tutto il territorio

Individuato e denunciato a tempo di record dai carabinieri il piromane che ha incendiato 4 auto della polizia locale. Ma è irreperibile

Fondamentali per le indagini le riprese delle telecamere di videosorveglianza comunali Foto Corrierediragusa.it

E´ stato individuato e denunciato a tempo di record dai carabinieri il piromane che nella notte tra lunedì e martedì aveva dato fuoco a 4 macchine della polizia locale parcheggiate nell´autoparco comunale di corso Mazzini. L´uomo è comunque ancora irreperibile. Si tratta del 40enne Gianluca Agolino, sciclitano già noto per vari reati. L´uomo era peraltro stato arrestato la scorsa settimana per una tentata rapina ai danni di un bazar edicola della città. Poi era evaso dal reparto di psichiatria dell´ospedale Busacca di Scicli, dove si trovava ai domiciliari. Infine l´incendio della auto dei vigili urbani e la fuga con contestuale latitanza. Fondamentali si sono rivelate per le indagini le riprese delle telecamere di videosorveglianza comunali presenti nella zona interessata e che, di fatto, hanno immortalato il piromane all´opera (foto). Infatti, dopo aver oltrepassato la recinzione dell’autoparco comunale, l´uomo aveva cosparso di liquido infiammabile 4 auto della polizia locale, appiccandovi le fiamme e dandosi poi alla fuga. L´uomo, denunciato in stato di libertà per il reato di danneggiamento seguito da incendio, è ricercato. L’uomo, già lo scorso anno, senza alcun motivo aveva dato fuoco ad un’auto di servizio dei carabinieri di Scicli con i militari a bordo in pieno giorno ed in pieno centro. In quella circostanza il 40enne venne subito bloccato ed arrestato.

Tornando all´incendio doloso della scorsa notte, i vigili del fuoco hanno lavorato fino all´alba per domare le fiamme, che hanno completamente distrutto 3 auto, danneggiandone parzialmente una quarta.