Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1479
SCICLI - 19/08/2015
Cronache - Si tratta dell’incensurato 55enne sciclitano A.S.

VIDEO Ladro seriale di carburante denunciato

L’uomo aveva personalizzato il concetto di self service, prelevando il carburante da escavatori, ruspe e cingolati per riempirsi i bidoni Foto Corrierediragusa.it

Un incensurato 55enne sciclitano, A.S. le iniziali, appassionato di caccia si era creato il proprio distributore di carburante personale individuandolo nei serbatoi dei mezzi di lavoro di una cava d’argilla alla periferia di Scicli. L’uomo aveva personalizzato il concetto di self service, prelevando il carburante da escavatori, ruspe e cingolati per riempirsi i bidoni (vedere video).



Tutto questo dopo aver rotto il lucchetto del cancello di accesso alla cava in più occasioni. Ma l’ultimo “prelievo” del ladro seriale di carburante lo ha incastrato, grazie alle riprese della telecamera piazzata dalla polizia tra i cespugli dopo la denuncia sporta in commissariato a Modica dall’imprenditore danneggiato dai continui furti. E così il 55enne, mentre si “serviva da sé”, veniva ripreso a sua insaputa dall’occhio elettronico nascosto che lo ha inchiodato alle proprie responsabilità. Inoltre i poliziotti hanno trovato nella sua abitazione i bidoni pieni di carburante rubato e già restituiti al proprietario. Dai controlli incrociati è emerso inoltre che poco tempo prima l’uomo si era recato a sua volta dalla polizia per richiedere il porto d’armi per il possesso di un fucile da caccia. Ma la denuncia a piede libero per furto aggravato e continuato quasi certamente gli farà saltare il permesso per il porto del fucile, con tanti saluti alla già citata passione per la caccia.