Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 731
SCICLI - 08/06/2015
Cronache - Da una colonscopia di routine è scaturito il decesso

Tre avvisi di garanzia a medici ospedale "Busacca" a Scicli

Avviata un’inchiesta dalla procura dopo l’esposto dei familiari Foto Corrierediragusa.it

Da un controllo di routine è scaturito il decesso. Presenta i contorni di un presunto caso di malasanità l’ennesima morte avvenuta nelle corsie di un ospedale e sfociata in un esposto alla procura che ha avviato l’inchiesta con tre avvisi di garanzia a carico di due medici ed un anestesista. Nella fattispecie è morto un 72enne sciclitano da tempo residente a Ispica, G.R. le iniziali, e che si era recato al «Busacca» di Scicli (foto) per una colonscopia, a seguito di forti dolori lamentati da qualche giorno. Dopo il ricovero in ospedale per effettuare il normale controllo, sarebbero sorte delle non meglio precisate complicazioni che in un paio d’ore hanno portato al decesso dell’anziano pensionato. Una notizia giunta come un fulmine a ciel sereno per la moglie che aveva accompagnato il congiunto in ospedale e che era rimasta in attesa in corsia. I due coniugi si sarebbero dovuti recare a Milano per far visita ai figli, gli stessi che, raggiunti dalla drammatica notizia, hanno presentato un esposto in procura con la conseguente apertura di un’inchiesta con tre avvisi di garanzia sulla morte sospetta del paziente.

La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale «Maggiore» di Modica in attesa dell’autopsia che sarà effettuata venerdì prossimo dal medico legale Walter Di Mauro su disposizione del sostituto procuratore Monica Monego. Dall’ospedale sciclitano nessun commento ufficiale sulla vicenda ma pare che la prassi sia stata seguita secondo la procedura standard.