Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 886
SCICLI - 24/09/2014
Cronache - Acqua gratis per tutti. O quasi

Un intero condominio allacciato abusivamente alla rete idrica a Scicli

Alcuni dovranno regolarizzare la loro posizione. Per altri è scattata la denuncia Foto Corrierediragusa.it

Va bene che l’acqua è un bene di tutti, ma a maggior ragione bisognerebbe pure pagarlo. Evidentemente non di questo avviso parecchie decine di utenti sciclitani, alcuni concentrati in un unico condominio di «portoghesi». In tanti fruivano da anni del prezioso liquido che sgorgava dai rubinetti di casa senza scucire un solo centesimo al comune di Scicli. E’ quanto accertato nei controlli della polizia locale in diverse zone della città. Gli allacci idrici abusivi si sono rivelati più numerosi del previsto, a fronte di un tasso di evasione delle bollette idriche comunque non indifferente. Una cinquantina gli utenti irregolari individuati che si erano allacciati alla rete idrica cittadina in maniera abusiva e senza dotarsi del contatore per quantificare i metri cubi d’acqua consumati.

E´ stato individuato un intero condominio che usava l´acqua a scrocco. Fra gli abusivi, alcuni sono stati invitati a regolarizzare la propria posizione ed altri, per via della posizione più grave, denunciati alla Procura della Repubblica di Ragusa. Nel frattempo è emerso che il consigliere comunale incappato nei controlli non era abusivo, ma solo un po´ in arretrato nel pagamento delle bollette idriche.