Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 743
SCICLI - 17/07/2014
Cronache - I rapinatori si sono portati via tutto l’oro e 150 euro

Coppia di anziani rapinata delle fedi

Indagano i carabinieri Foto Corrierediragusa.it

Dalla tranquillità di una serata in veranda a godersi il fresco vicino al mare al terrore di vedersi irrompere in casa dei malviventi che li legano alle sedie, strattonandoli e minacciandoli, per derubarli di contante e gioielli. E’ la terribile esperienza vissuta da una coppia di anziani di 76 e 71 anni, rispettivamente marito e moglie, entrambi pensionati, nella loro residenza di via Comiso a Donnalucata, dove trascorrono ogni anno le vacanze estive. Mancavano circa 30 minuti alla mezzanotte quando due uomini con il passamontagna in faccia, di cui uno armato di una sorta di manganello artigianale, hanno fatto irruzione in casa, strappando le tende con le quali hanno legato alle sedie i due anziani, che, per poco, non sono morti di paura. I rapinatori hanno portato via tutto l´oro, sfilando dal dito persino le fedi nuziali della terrorizzata coppia e portandosi via anche 150 euro in contanti. Per impedire che le due vittime potessero lanciare l’allarme, i malviventi hanno rotto entrambi i cellulari. Poi sono fuggiti dalla spiaggia sulla quale si affaccia l´abitazione.

Non appena la coppia è riuscita a liberarsi, ha chiesto aiuto ai vicini. Poi la telefonata al 112. I carabinieri hanno raccolto le testimonianze delle due vittime, ancora comprensibilmente scosse. Nessuno dei vicini invece si era accorto di nulla, dal momento che i malviventi non hanno lasciato nemmeno il tempo ai due anziani di cacciare un urlo, avendoli colti di sorpresa.