Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1427
SCICLI - 23/01/2014
Cronache - Incidente sul lavoro nella tarda mattinata di ieri

Muratore cade da ponteggio a Scicli

L’uomo, dopo aver perso l’equilibrio forse a causa del forte vento, è rovinato al suolo da un’altezza di circa quattro metri Foto Corrierediragusa.it

E’ stato trasportato in ambulanza da Scicli al pronto soccorso del «Maggiore» di Modica in codice rosso un muratore sciclitano 40enne, M.B.V., caduto nella trada mattinata di ieri da un ponteggio mentre stava lavorando. I medici hanno prestato le prime cure al politraumatizzato, sottoposto a tac e ad altri esami clinici che hanno evidenziato un paio di fratture e contusioni per fortuna non gravi, tant’é che la vittima è stata sempre cosciente. L’uomo, dopo aver perso l’equilibrio forse a causa del forte vento di ieri, è rovinato al suolo da un’altezza di circa quattro metri, sbattendo con violenza la testa. Sono stati i colleghi a lanciare l’allarme e a prestare i primi soccorsi. In pochi minuti è arrivato il mezzo di soccorso che ha trasportato il politraumatizzato all’ospedale modicano, dove è giunto poco prima delle 14. Subito è scattato il codice rosso con la stabilizzazione delle condizioni cliniche del paziente, che non ha mai perso conoscenza, e tutti gli accertamenti del caso. L’uomo resta ricoverato nel reparto di ortopedia con una prognosi di 40 giorni.

Quello di ieri è il primo incidente sul lavoro, per fortuna senza gravi conseguenze, che si verifica nel comprensorio modicano dall’inizio dell’anno. Bisogna adesso accertare se erano state rispettate le condizioni di sicurezza del ponteggio sul quale l’uomo stava lavorando per interventi di manutenzione ad un immobile prima di cadere.