Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1358
SCICLI - 26/07/2013
Cronache - La disavventura di 2 coniugi di 87 e 83 anni fa discutere

Paura in c.da Piani dopo rapina con accetta

I residenti invocano dunque più controlli alle forze dell’ordine Foto Corrierediragusa.it

Timore e diffidenza tra i residenti di contrada Piani, una sperduta campagna tra Modica e Scicli dove una coppia di anziani, 87 anni lui e 83 lei, è stata rapinata in casa nella notte da due malviventi dal volto coperto e armati di un’accetta rubata in un vicino capannone. I due coniugi, ovviamente ancora sconvolti per l’accaduto, hanno raccontato i drammatici momenti di cui portano i segni. Graffi e cerotti sul volto dell’anziano, ecchimosi e tumefazioni sulle braccia della moglie. I due rapinatori ci sono andati giù pesante, forzando il portone e sorprendendo i due nel sono, che non hanno esitato a picchiare e ferire con l’accetta per convincerli a farsi consegnare mille 800 euro e i pochi gioielli di famiglia. In contrada Piani le case sono distanti l’una dall’altra, tra le serre coltivate a pomodoro, e i residenti, quasi tutti imparentati tra loro restii a parlare, cercano di coprirsi le spalle l’un l’altro dai malintenzionati che hanno compiuto già una decina di furti in poche settimane. I residenti invocano dunque più controlli alle forze dell’ordine.

LA CRONACA DELLA RAPINA IN CASA
Due anziani coniugi sono stati rapinati in piena notte all´interno della loro abitazione. L´episodio si è verificato in contrada Piani alla periferia nord di Scicli. I malviventi si sono presentati ai due coniugi ottantenni con il volto travisato. Una volta dentro l´abitazione i ladri hanno chiesto ai due pensionati sotto la minaccia di un´ascia di consegnare soldi e gioielli. I due hanno tentato di opporre una certa resistenza ma sono stati strattonati tanto che l´uomo ha riportato qualche ferita al volto. I malviventi hanno poi messo a soqquadro tutta la casa, hanno arraffato tutti i soldi che hanno trovato ed alcuni gioielli e si sono poi dileguati. Inutili le ricerche successive ma si suppone che fossero a conoscenza della zona e delle abitudini dei due anziani tanto che sono andati a colpo sicuro

Ai due coniugi, traumatizzati per la brutta avventura, non è rimasto altro che avvertire i parenti della rapina subita. L´allarme per i furti e per questo grave episodio delinquenziale si è diffuso nella contrada e nella vicina contrada Guadagna tanto che i residenti hanno chiesto di rafforzare la presenza alle Forze dell´ordine. Altre case sono state infatti "visitate" da ladri nella stessa notte, anche se all´interno non c´erano i proprietari.