Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 868
SCICLI - 25/11/2012
Cronache - A carico della giovane orientale, Y.L., la procura ha emesso il decreto che dispone il giudizio

Sui binari col furgone, passa il treno: una cinese nei guai

La donna è accusata del reato di pericolo di disastro ferroviario colposo

Transitò sui binari alla guida del proprio furgone, nonostante il semaforo stesse segnalando il passaggio del treno, con il conseguente abbassamento delle transenne. Protagonista della scampata tragedia una cinese 23enne , che, incurante della segnalazione di pericolo, pigiò sull’acceleratore, finendo però con il restare bloccata sul tratto ferrato, con il rischio d’essere travolta dalla locomotiva. A carico della giovane orientale, Y.L., la procura ha emesso il decreto che dispone il giudizio per il reato di pericolo di disastro ferroviario colposo.

I fatti si verificarono in via Dei Lilla, a Scicli, lo scorso luglio. La cinese, che, evidentemente, aveva fretta, restò bloccata con il suo «Ducato» in mezzo ai binari, tra le due barriere, che, nel frattempo, si erano entrambe abbassate, proprio quando stava per sopraggiungere il treno regionale 12835 «Siracusa – Gela», proveniente dalla stazione di Scicli. Il ferroviere, pur mostrando prontezza di riflessi con l’istantaneo azionamento del freno, non fece in tempo ad evitare l’urto tra il furgone, dalla quale la cinese era opportunamente scesa, e la fiancata sinistra dell’automotrice. Per fortuna nessuno rimase ferito.