Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 942
SCICLI - 12/07/2012
Cronache - Il colpo malavitoso effettuato in piena notte

Svuotata dai ladri la gioielleria «Paolino preziosi» di Scicli

La solidarietà dell’Ascom e di Confcommercio: «Si faccia piena luce sull’episodio»

La gioielleria «Paolino preziosi» di Scicli, la notte scorsa è stata svuotata dai ladri. Non è stato fatto ancora l’inventario, ma il colpo economico subito dalla gioielleria pare sia immenso.

Immediata la reazione del presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, e del presidente della sezione Ascom di Scicli, Daniele Russino, che manifestano la solidarietà ai titolari della gioielleria sita in via Dolomiti, nei pressi di via Santa Maria La Nova, per l’ingente furto di gioielli e di oggetti preziosi subito ad opera di ignoti. Un episodio che fa risalire di nuovo alto l’allarme sul fronte dell’ordine pubblico.

«Siamo certi – dicono all’unisono Magro e Russino, assieme al presidente del sindacato provinciale gioiellieri, Enzo Buscemi – che le forze di polizia cercheranno di fare subito luce sul grave episodio che mina alle fondamenta ogni tentativo di recupero, in un periodo di crisi economica molto pesante come quella attuale, da parte delle varie attività commerciali presenti sul territorio comunale. A nome dell’intero sistema Confcommercio, esprimiamo la nostra solidarietà non formale ai titolari della gioielleria precisando che saremo loro accanto in questo momento così difficile».