Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1373
SCICLI - 08/02/2008
Cronache - Scicli - Metà del bottino di seimila euro è andato rovinato

Colpo all´Antonveneta: esplode
mazzetta civetta

Ma i due rapinatori sono riusciti a fuggire con il resto del denaro Foto Corrierediragusa.it

Hanno racimolato un bottino di seimila euro, almeno tremila dei quali andati in fumo grazie alla mazzetta civetta esplosiva. E´ andata male ai due rapinatori 30enni che alle 14,55 di ieri hanno rapinato la filiale della Banca Antonveneta di viale Primo Maggio, al quartiere Jungi.

I due hanno abbandonato almeno metà del bottino, rovinato dall´inchiostro della mazzetta civetta esplosiva. A quanto pare, si è trattato di due giovani trentenni, entrati in banca alla riapertura pomeridiana, in possesso di un taglierino.
Uno dei due avrebbe indossato un passamontagna una volta dentro. All´interno dell´istituto di credito c´era un solo cliente.

I due sono fuggiti a piedi. Pochi secondi dopo la loro fuga, la mazzetta civetta è esplosa, sporcando di inchiostro il denaro, reso così inutilizzabile. I due hanno abbandonato almeno 3000 euro per strada. Sono i Carabinieri a condurre le indagini.