Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 883
SCICLI - 25/06/2008
Cronache - Messina - Sentenza del gup del capoluogo peloritano

Condannati i 2 sciclitani
arrestati per droga a Messina

Si tratta di Roberto Gesso e Fulvio Mormina Foto Corrierediragusa.it

Sono stati entrambi condannati dal gup del tribunale di Messina i due giovani sciclitani arrestati qualche mese fa nel capoluogo peloritano per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Roberto Gesso, 34 anni, pregiudicato, e Fulvio Mormina, 26 anni, (da sx nella foto) sono stati condannati con il rito abbreviato rispettivamente a cinque anni e quattro mesi di carcere e quattro anni e quattro mesi. I due sciclitani avevano dichiarato che i 350 grammi di cocaina che trasportavano nella loro «Mercedes Classe A» erano per uso personale. Una tesi che non aveva convinto il magistrato messinese.

L’istanza di scarcerazione avanzata dalla difesa era stata quindi respinta e i due sciclitani erano rimasti in cella. Gesso e Mormina erano stati arrestati subito dopo essere sbarcati dal traghetto con la propria auto. Ai controlli dei Carabinieri, il cane antidroga aveva fiutato la presenza della sostanza stupefacente, custodita all’interno di due sacchetti nascosti sotto un maglione ed in alcuni fogli di giornale poggiati sul sedile posteriore della vettura.