Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 940
SCICLI - 10/02/2011
Cronache - Scicli: lite nella notte tra due cittadini albanesi per banali motivi

Bevono e litigano, uno in ospedale, l´altro in carcere

La vittima dell’aggressione ha subito lo spappolamento della milza

La lite tra due cittadini albanesi si conclude con un arresto per tentato omicidio ed il ricovero in ospedale per la vittima.

E’ successo in contrada Pagliarelli in territorio di Cava D’Aliga dove Bujar Tzivany, 45 anni, ha avuto una animata discussione con V.E., 26 anni. I due avevano probabilmente alzato il gomito e ad un certo punto, per banali motivi, l’uomo ha aggredito il connazionale più giovane picchiandolo e scalciandolo.

V.E. si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Scicli non sapendo giustificare il motivo della sua ferita da taglio e provocata da una punta alla milza. Grazie ai dettagli riferiti da V.E. i carabinieri della stazione di Scicli hanno subito avviato le indagini e sono risaliti a Bujar Tzivany che si trovava nella sua casa di Scicli.

Dopo l’interrogatorio, nel corso del quale sono emerse precise responsabilità, i carabinieri lo hanno arrestato ed avviato alla casa circondariale di piano del Gesù a Modica Alta. L’uomo deve rispondere di tentato omicidio. V.E. si trova invece ricoverato al Busacca dove è stato operato di urgenza per lo spappolamento della milza. Le sue condizioni sono stabili.