Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 946
SANTA CROCE CAMERINA - 10/11/2009
Cronache - Santa Croce Camerina: incidente mortale ieri sera alle porte della città

Scontro frontale fuoristrada - coupè: muore 20enne

L’altro ferito, un uomo di 57 anni, è stato ricoverato al Civile. Indaga la Polizia provinciale
Foto CorrierediRagusa.it

Incidente mortale ieri sera sulla Ragusa –Malavita, la strada provinciale che dal capoluogo conduce verso Santa Croce Camerina. A causa di uno scontro frontale fra un fuoristrada Renault e una Opel Tigra (nella foto) la peggio è toccata al conducente dell’utilitaria. Si tratta di Daniele Di Martino, 20 anni, residente a Santa Croce Camerina. Ferito, ma non in gravi condizioni, B. P., 57 anni, il conducente del fuoristrada che si trova ricoverato al «Civile» di Ragusa. Per estrarre i due corpi dalle rispettive vetture, i Vigili del fuoco hanno dovuto usare la fiamma ossidrica e lavorare per parecchie ore.

Sul posto del sinistro, oltre ai Vigili del fuoco di Ragusa, la Polizia provinciale che ha effettuato i rilievi di legge. Il corpo senza vita del conducente della Opel è rimasto fino a tarda sera dentro l’abitacolo in attesa che arrivasse il magistrato di turno. E´ stato difficile ricostruire l’identità della giovane vittima, dal momento che sul libretto di circolazione erano stati annotati 5 nomi e cognomi, tanti quanti i passaggi di proprietà della vettura, targata AC 205 BC.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, che dovrebbe trovare conferma nelle prossime ore, l’incidente avvenuto alle porte di Santa Croce Camerina, dove Daniele Di Martino era diretto, potrebbe essere stato causato dalle cattive condizioni del manto stradale reso viscido dalla pioggia.