Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 751
SANTA CROCE CAMERINA - 07/08/2016
Cronache - Il mare mosso stava per causare la tragedia

Due ragazze rischiano di annegare

Era intervenuto anche un aereo della Guardia costiera per la ricerca di eventuali dispersi
Foto CorrierediRagusa.it

Due ragazze hanno rischiato di annegare sabato scorso a Punta Secca, nel mare della spiaggia di ponente antistante la famosa casa del commissario Montalbano. Facevano parte di un gruppo di ragazzi che, a dispetto del mare molto mosso e delle forti correnti marine, hanno fatto il bagno senza considerare il pericolo. Il gruppo si è trovato subito in difficoltà facendo scattare i soccorsi. Con l´aiuto di altri bagnanti e di una parte dello stesso gruppo di ragazzi che è riuscito a mettersi al sicuro, due ragazze sono state tratte in salvo, sebbene già mostrassero di essere travolte dai flutti. Un aereo della guardia costiera è giunto a Punta Secca per una eventuale ricerca di persone disperse ma, per fortuna, ha fatto rientro alla base in quanto tutti i bagnanti in pericolo erano stati nel frattempo tratti in salvo.

Le due ragazze sono state trasportate all´ospedale civile di Ragusa con altrettante ambulanze del 118 giunte da Santa Croce Camerina e Marina di Ragusa. Le due giovani erano in stato cosciente sebbene con qualche problema fisico per aver ingerito una notevole quantità di acqua di mare. Le loro condizioni non destano comunque preoccupazione.

UOMO DI MEZZA ETA´ IN DIFFICOLTA´
Anche un uomo di mezza età si è trovato in difficoltà, venendo trascinato verso il largo. I soccorsi, organizzati da un buon numero di bagnanti, non sono però riusciti a portare a riva l´uomo in difficoltà. Solo dopo una buona mezz´ora, grazie ad un motoscafo di un privato che passava in zona, il salvataggio è andato a buon fine. Il bagnante è dunque stato trasportato in ospedale con l´ambulanza del 118 sebbene l´uomo fosse cosciente. Le sue condizioni di salute non sembrano destare preoccupazioni.

Nella foto i concitati momenti dei soccorsi alle due ragazze