Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1290
SANTA CROCE CAMERINA - 19/12/2015
Cronache - In manette un algerino e un tunisino

Market della droga in casa: 2 arresti

Un giovane acquirente dello stupefacente non è stato identificato Foto Corrierediragusa.it

Market della droga in casa: era quello messo su da due giovani arrestati dai carabinieri per detenzione e spaccio. I militari avevano notato strani movimenti nei pressi di un’abitazione del centro, in una piccola strada vicino a piazza degli studi. Un ragazzo, non identificato, si era allontanato in fretta dall´appartamento. Due militari in borghese hanno quindi fatto irruzione, forzando la resistenza di un uomo all´interno. Dentro la casa vi erano Abdenour Guettache, algerino, 34 anni, e il Fares ben Hassen, di 26, entrambi residenti a Santa Croce e già noti alle forze dell´ordine. Sul tavolo del monolocale c´erano un coltello, della carta stagnola e diverse banconote, per terra alcuni grammi di hashish. Dopo la convalida degli arresti per l´algerino Guettache è scattato l´obbligo di firma in caserma. Invece il tunisino, che non avrebbe avuto un ruolo attivo nello spaccio ma avrebbe solo tentato di impedire l´ingresso in casa dei militari, è stato rimesso in libertà.