Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 912
SANTA CROCE CAMERINA - 16/04/2015
Cronache - Il giovane è già noto per reati specifici

Viaggiava su una "Punto" con hashish sotto il sedile

Al giovane sono stati concessi i domiciliari nella sua abitazione di Comiso Foto Corrierediragusa.it

Prosegue senza sosta l’impegno dei carabinieri nella lotta allo spaccio di droga. Infatti, nel corso di appositi servizi antidroga disposti dal comandante provinciale Sigismondo Fragassi, i militari hanno arrestato a Santa Croce Camerina uno spacciatore sorpreso a bordo della propria auto con un panetto di circa 100 grammi di hashish. Si tratta del 28enne Francesco Cilenti (foto), già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. I militari in servizio di pattuglia nel centro di Santa Croce Camerina, sono stati insospettiti dalle manovre del guidatore di una Fiat Punto che, alla vista dei militari, ha accelerato. Pertanto i carabinieri hanno bloccato l´auto dopo un breve inseguimento. Sotto il sedile anteriore destro, Cilenti custodiva ben 100 grammi di hashish finito sotto sequestro.

E’ scattato così l’arresto e dopo le formalità di rito il 28enne è stato condotto nella sua abitazione di Comiso agli arresti domiciliari, su disposizione del sostituto procuratore Marco Rota. Il giovane dovrà rispondere del reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Ora, al vaglio degli investigatori, che stanno proseguendo le indagini, la posizione del pregiudicato, per accertare la provenienza della droga che sul mercato avrebbe fruttato oltre 2 mila euro.