Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 921
SANTA CROCE CAMERINA - 19/01/2015
Cronache - Disavventura per il fornitore di un noto panificio

Gli rubano 2 mila euro mentre scarica la merce

Quando l’uomo si è accorto del furto non c’era ormai niente da fare Foto Corrierediragusa.it

Che i tempi sono difficili per gli innumerevoli furti, è un dato di fatto. Che la crisi spinge a maggiori e più frequenti efferati colpi e ruberie è altrettanto facile. Ma che si lasciano incustoditi nel furgone ben 2 mila euro mentre si scarica la merce è certamente una leggerezza non da poco. Ne sa qualcosa il fornitore di un noto panificio di via Roma che il pomeriggio di sabato, mentre stava scaricando una fornitura di patate per l’esercizio commerciale, che durante la settimana attua anche un servizio di self-service a pranzo, ha lasciato incustoditi nel cruscotto del furgone un marsupio dove teneva la consistente cifra di 2 mila euro, frutto di pagamenti di altri clienti. Ed era stata proprio la volontà della proprietaria del panificio nel volergli pagare le precedenti forniture, che hanno indotto l’uomo a lasciare aperto il furgone e incustodito il denaro. Neanche pochi minuti di assenza ma sufficienti perchè il ladro di passaggio approfittasse dell’assenza del proprietario del furgone mettendo a segno il colpo.

Quando l’uomo si è accorto del furto non c’era ormai niente da fare: il fantomatico ladro si era dileguato con la stessa rapidità con la quale ha messo a segno il colpo. L’uomo ha sporto subito denuncia, sperando che si possa risalire all’autore del furto dei soldi attraverso le telecamere poste nella zona e le cui immagini attualmente possono essere visionate solo dalla polizia postale di Catania che sta seguendo il caso del piccolo Lorys a differenza di quelle private del panificio che hanno bassa memoria e che quindi non siano riusciti a registrare il momento del furto.