Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 487
SANTA CROCE CAMERINA - 08/10/2007
Cronache - S. Croce - I due saranno interrogati in carcere nelle prossime ore

Tentano di violentare
e investire due donne
Albanesi in manette

Sono accusati di tentato omicidio e tentata violenza sessuale Foto Corrierediragusa.it

Saranno interrogati nel carcere di Ragusa nelle prossime ore dal gip del tribunale del capoluogo ibleo i due albanesi di 29 a 24 anni arrestati dai Carabinieri per tentato omicidio e tentata violenza sessuale in concorso. I due avrebbero difatti tentato di mettere sotto con la propria auto due donne, loro connazionali, di 22 e 24 anni, che erano riuscite a fuggire dalla loro abitazione, dove erano penetrati i due immigrati con l´intenzione di violentarle.

In manette erano finiti Elmi Kuqi e Ardi Alinikaj, braccianti agricoli. L´episodio si era verificato l´altra notte a Santa Croce di Camerina. Secondo la ricostruzione dei militari dell´Arma, i due albanesi si erano introdotti con la forza nell´abitazione delle due ragazze, conosciute poco prima, per abusare di loro. Le giovani donne sono riuscite a fuggire. I due albanesi le avevano inseguite con le loro auto cercando di investirle ma l´arrivo dei carabinieri, avvertiti da una segnalazione al 112, aveva evitato il peggio.