Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 575
SANTA CROCE CAMERINA - 16/01/2013
Cronache - Stretta del questore Gammino a Santa Croce Camerina

Posti di blocco e controlli della Polizia a Santa Croce

Denunciato un vittoriese che aveva percorso 6 mila chilometro da quando gli avevano sequestrato la macchina
Foto CorrierediRagusa.it

L’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura di Ragusa (nella foto il questore Giuseppe Gammino a sinistra con il prefetto Vardè) ha in questi ultimi giorni intensificato i servizi di controllo del territorio che hanno interessato sia il centro storico della città che le zone periferiche in cui sono ubicate le principali aziende agricole del comprensorio. Le pattuglie della Sezione volanti hanno effettuato un ampio monitoraggio finalizzato alla prevenzione dei reati in genere e, in particolar modo, dei reati contro il patrimonio. Numerose le perquisizioni e i posti di controllo effettuati.

Durante un posto di controllo attuato all’ingresso del paese, C.G., 50 anni di Vittoria, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di violazione di sigilli in quanto veniva trovato alla guida di una Rover alla quale in precedenza erano stati apposti i sigilli per un fermo amministrativo e con la quale aveva percorso più di 6 mila chilometri dal momento in cui erano stato attuato il fermo amministrativo. All’uomo veniva ritirata la patente di guida e applicate le previste sanzioni amministrative che superano i 2 mila e 500 euro.

Nel corso dell’attività di prevenzione della Questura sono stati inoltre identificate 207 persone, controllati 71 veicoli, inoltrati 15 verbali di violazione del codice della strada, decurtati 85 punti, attuati quattro fermi amministrativi, ritirate quattro carte di circolazione, effettuate 15 perquisizioni e ritirate otto patenti di guida.