Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1215
SANTA CROCE CAMERINA - 27/08/2012
Cronache - Le Segnalazioni per Operazioni Sospette sono in aumento in provincia

Movimentazioni illecite, imprenditore sanzionato

Si tratta di un imprenditore ortofrutticolo nativo di Vittoria ma operativo a Santa Croce Camerina Foto Corrierediragusa.it

Rilevate dalla Guardia di Finanza di Ragusa illecite movimentazioni per circa un milione 300mila euro euro poste in essere da un imprenditore ortofrutticolo nativo di Vittoria ma operativo a Santa Croce Camerina.

I finanzieri hanno quindi rilevato e contestato la violazione dell’art. 3 della legge 4 agosto 1990, nr. 227, recentemente modificata, ovvero l’inottemperanza all’obbligo, per chiunque introduca o faccia uscire dal territorio nazionale somme di denaro eccedenti i 10mila euro, di presentare agli uffici finanziari competenti una specifica dichiarazione.

L’imprenditore dovrà pagare una sanzione amministrativa pecuniaria fino al 40% della somma eccedente il limite consentito, ovvero oltre 500mila euro.

Le Segnalazioni per Operazioni Sospette rappresentano uno strumento forte per la lotta all’evasione fiscale e al riciclaggio e in provincia sono in continuo aumento e forniscono un contributo magari non definitivo ma comunque determinante per l’attività della Guardia di Finanza.

Le attività di sviluppo stanno consentendo enormi risultati per prevenire e reprimere l’evasione fiscale, il riciclaggio e per la ricostruzione dei patrimoni mafiosi. Nei confronti dell’imprenditore le Fiamme Gialle stanno compiendo specifici approfondimenti per verificare tutte le interconnessioni e tutte le responsabilità conseguenti.