Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1061
SANTA CROCE CAMERINA - 26/02/2012
Cronache - Vicini a una svolta le indagini dell’Arma sulla sparatoria

Colpi kalashnikov al ristorante: telecamera riprende tutto

Una telecamera installata nella vecchia caserma della Gdf vicino alla pizzeria Rosengarten avrebbe immortalato le movenze fisiche di chi ha sparato. La Guardia di finanza ha consegnato il filmato ai Carabinieri
Foto CorrierediRagusa.it

Santa Croce Camerina in questi giorni continua ad avere l’«onore» della prima pagina dei giornali per lo smercio di stupefacenti e per i due attentati ai danni di esercizi commerciali, l’ultimo i colpi di kalashnikov contro la pizzeria Rosengarten proprio a due passi dal sito scelto a location della casa del commissario Montalbano. E a proposito dell’ultima sparatoria, secondo indiscrezioni piuttosto fondate potrebbero esserci sviluppi clamorosi nelle indagini condotte dai militari dell’Arma guidati dal colonnello Giovanni Gagliano (foto).

La Guardia di finanza sarebbe entrata in possesso di un filmato dell’attentato grazie all’installazione di una telecamera installata dove c´era la vecchia caserma della Finanza, proprio vicino al ristorante-pizzeria della piazza di Punta Secca. Il filmato sarebbe stato fornito ai Carabiniri, titolari delle indagini. Le immagini registrate immortalerebbero le movenze fisiche di chi ha premuto il grilletto del kalashnikov. Se la registrazione risulta essere nitida e in condizione di individuare l’autore degli spari, per l’attentatore le ore potrebbero essere contate. I militari lavorano anche per accertare se fra i due episodi malavitosi che hanno turbato la quiete della cittadina vi sia un nesso di collegamento e per portare alla luce il movente che ha fatto scattare il raid intimidatorio.


27/02/2012 | 11.03.01
xxx

Chi è quel losco figuro dietro il colonnello. Non è che è uno degli attentatori?