Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 894
SANTA CROCE CAMERINA - 12/11/2011
Cronache - L’uomo, 56 anni, nella serata di giovedì si è impiccato nella sua abitazione

Si toglie la vita un ispettore di polizia in pensione

Niente lasciava presagire l’insano gesto

Ha destato viva impressione nella cittadina e nella frazione rivierasca di Punta Secca l’insano gesto attuato da un ispettore di Polizia in pensione, 56 anni, che nella serata di giovedì, poco dopo le ore 22, si è tolta la vita, impiccandosi nell’abitazione della frazione camarinense. L’uomo, che lascia la moglie e una figlia, abitava con la consorte a Punta Secca, come era peraltro sua abitudine fare, fino all’autunno inoltrato, approfittando delle buoni condizioni climatiche del periodo.

Niente lasciava presagire l’insano gesto anche se è probabile, dopo quanto accaduto, che l’uomo potesse soffrire ultimamente di possibili disagi interiori che lo hanno condotto ad intraprendere l’estremo atto. L´ex ispettore è stato infatti un uomo sempre tranquillo, mite e controllato che della sua tranquillità ne aveva fatto un carattere di vita, non avendo mai avuto alcun problema all’interno della famiglia e con gli amici. Per questo è ancora di più difficile lettura il gesto attuato dal giovane ispettore di Polizia.