Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1055
SANTA CROCE CAMERINA - 17/03/2011
Cronache - Santa Croce Camerina: i danni ammontano a 4 mila euro

Automobile in sosta presa a martellate e incendiata

Il proprietario, T.S., 60 anni, che al momento del danneggiamento della vettura e dell’inizio dell’incendio era in casa, ha denunciato l’episodio ai carabinieri

E’ stato notevolmente ridimensionato nelle ultime ore dalle forze dell’ordine l’incendio di una autovettura che in un primo momento sembrava di natura intimidatoria. Ignoti nella tarda serata di mercoledì si sono accaniti infatti su una vettura parcheggiata davanti ad una abitazione di via Merzagora, una via parallela a via Mazzarelli, danneggiandola dapprima con ben 14 martellate inferte tra il parabrezza e il finestrino lato passeggero, che ha mandato in frantumi i vetri e danneggiata la carrozzeria e poi, probabilmente con un accendino o dei fiammiferi, dando fuoco all’abitacolo del mezzo.

Sul posto sono stati allertati i vigili del fuoco del locale distaccamento che, grazie al rapido intervento, hanno subito spento le fiamme prima che avvolgessero l’auto ma che non hanno potuto però impedire che il fuoco distruggesse la tappezzeria dell’abitacolo interno.

Il proprietario, T.S., 60 anni, che al momento del danneggiamento della vettura e dell’inizio dell’incendio era in casa, ha denunciato l’episodio ai carabinieri della locale stazione che, dopo essersi portati sul luogo dell’incendio, hanno avviato le indagini per cercare di risalire agli autori dell’atto incendiario. Gli inquirenti propendono più per un gesto ad opera di giovinastri e quindi ad un intervento vandalico che ad un atto criminoso vero e proprio in quanto non è stato rinvenuto alcun residuo di liquido infiammabile che possa far pensare al dolo. I danni alla vettura danneggiata ammontano a circa 4 mila euro.