Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 51
SANTA CROCE CAMERINA - 31/01/2011
Cronache - Santa Croce Camerina: è successo in via degli Archi

Auto in fiamme a Santa Croce, si tratta di corto circuito

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento

Un incendio è divampato stanotte intorno alle ore 3 su un autovettura parcheggiata in via degli Archi, una perpendicolare alla centralissima via Carmine. Una Bmw 530 di proprietà di un cittadino albanese forse a causa di un corto circuito ha preso fuoco, facendo svegliare i residenti delle abitazioni vicine che hanno notato subito le fiamme alzarsi pericolose e minacciare le abitazioni a causa della media ampiezza della strada.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento che in breve tempo sono riusciti a spegnere le fiamme senza però riuscire a impedire la quasi completa distruzione dell’autovettura, ma impedendo con il loro intervento che l’incendio si propagasse alle abitazioni vicine. Le fiamme hanno danneggiato in parte il muro esterno di una abitazione adiacente e, a causa del calore, distrutto il tubo di scarico dell’acqua piovana.

Sul luogo dell’incendio si sono portati anche i carabinieri che hanno potuto constatare che il rogo non è stato causato da interventi dolosi, confermando che l’inizio dell’incendio è stato provocato da un corto circuito come avevano anche intuito i vigili del fuoco non avendo trovato tracce di liquidi infiammabili o odori particolari che potevano confermare la natura dolosa del rogo. E’ stato appurato solo che la vettura distrutta dall’incendio dopo la prima immatricolazione era stata ancora reimmatricolata per altre due volte. I danni all’immobile sono di parecchie centinaia di euro.