Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 943
SANTA CROCE CAMERINA - 10/01/2011
Cronache - S. Croce: i vigili del fuoco sono intervenuti per recuperare le mucche

Dopo i cavalli anche i bovini invadono le strade di S. Croce

All’una di notte i volontari del distaccamento sono poi intervenuti per spegnere un incendio di rifiuti agricoli in un terreno incolto lungo una strada comunale periferica all’abitato

Dopo i diversi episodi di cavalli vaganti sulle strade comunali, che avevano creato non pochi problemi fra Capodanno e l’Epifania, sabato anche alcuni bovini hanno invaso le strade del comprensorio camarinense, all’altezza della provinciale S.Croce - Marina di Ragusa.

I vigili del fuoco sono prontamente intervenuti per recuperare le mucche che avevano invaso la trafficata arteria provinciale e che stavano creando pericoli alla circolazione. Il pronto intervento dei volontari ha scongiurato possibili incidenti. I pompieri hanno poi rimosso dei laterizi caduti da un veicolo sulla provinciale S.Croce-Scoglitti in prossimità di una curva che anche in questo caso stava creando pericoli al traffico veicolare. Sempre nel pomeriggio di sabato, sulla circonvallazione di contrada Filippello, un incidente stradale tra un ciclomotore e una Ford Fiesta ha provocato un ferito, C.S., 27 anni, che era alla guida del motorino, mentre C.G. di 83 anni che era alla guida dell’auto ha rimediato solo un grosso spavento.

L’incidente però ha provocato la fuoriuscita di olio dal motore della Fiesta per cui i vigili del fuoco sono intervenuti per porre in sicurezza la strada eliminando il liquido oleoso dall’asfalto, che in grosse quantità, anche in questo caso, stava creando notevoli problemi alla circolazione veicolare. All’una di notte i volontari del distaccamento sono poi intervenuti per spegnere un incendio di rifiuti agricoli in un terreno incolto lungo una strada comunale periferica all’abitato. Il fumo che si sollevava dal rogo aveva creato una pericolosissima barriera sulla strada comunale contro la quale le vetture avevano difficoltà a circolare. L’incendio veniva poi spento dopo le 4 di notte.