Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1147
RAGUSA - 05/07/2010
Cronache - Ragusa: pare che Giovanni Gurrieri abbia perso i sensi a causa del denso fumo

86enne morto carbonizzato lungo la Ragusa-Chiaramonte

Il corpo esanime è stato raggiunto dal rogo, forse appiccato dallo stesso malcapitato per ripulire un campo dai rovi

Un anziano di 86 anni, Giovanni Gurrieri, ragusano, è deceduto in un campo lungo la Ragusa - Chiaramonte, nei pressi del foro boario, a seguito di un incendio di sterpaglie che qusi certamente era stato appiccato dalla stessa vittima per ripulire il terreno. Pare che l’uomo abbia perso i sensi a causa del denso fumo e dell´alta temperatura. Le fiamme, alimentate dal vento caldo, hanno poi fatto scempio del corpo esanime.

Per l’anziano, che pare gestisse un´azienda agricola, non c’è stato scampo. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme, evitando che si potessero propagare per i campi vicini. Dall’ispezione cadaverica è emerso che l’uomo è morto carbonizzato. E´ il secondo incidente del genere che si verifica in meno di un mese in provincia, con le stesse modalità. Anche la penultima disgrazia aveva visto vittima un anziano.