Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 961
RAGUSA - 16/05/2010
Cronache - Ragusa: il maltempo imperversa sulla provincia da oltre 72 ore

Raffiche di vento a 100 km/h, pontile distrutto a Pozzallo

Decine gli interventi di Vigili del fuoco e Polizia municipale

Non hanno per fortuna provocato danni a persone o cose le violente raffiche di vento che da oltre 72 ore spirano su tutta la provincia. Il vento ha raggiunto anche l’intensità di poco più di 100 km/h e il risultato è sotto gli occhi di tutti: pali divelti, cassonetti della spazzatura rovesciati, insegne pericolanti, alberi sradicati e finiti sulla sede stradale, grondaie cadute e tegole sollevate dai tetti. I Vigili del fuoco e Polizia municipale sono impegnati in decine di interventi su tutto il territorio di competenza.

Le zone più colpite dal maltempo sono state Ragusa, Vittoria e Pozzallo, dove il vento ha favorito l’insorgere della seconda onda anomala che, in pochi mesi, ha per la seconda volta distrutto il pontile della Lega Navale nel piccolo porticciolo turistico. Nel capoluogo, i Vigili del fuoco sono intervenuti sulla Ragusa-Marina per mettere in sicurezza l´insegna di una concessionaria d’auto, in via La Marmora e in via Milito per rimuovere un cornicione e una grondaia pericolanti. Il vento ha altresì causato l’attivazione degli allarmi di auto e locali, come nel caso di Modica, dove il maltempo non ha comunque intaccato i festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie.