Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 340
RAGUSA - 01/05/2010
Cronache - Ragusa: il padre è stato denunciato per abbandono di minori

Ragusa: 3 bimbi chiusi in auto con un coltello in mano

Ad intervenire una volante della Questura. Illesi i bambini

Tre bambini stranieri di 5, 3 e 2 anni lasciati soli in auto sotto il sole cocente di mezzogiorno, con i finestrini chiusi. Quel che è peggio, il bambino più grande armeggiava con un coltello dalla lama lunga 4 centimetri, ovviamente inconsapevole della pericolosità dell’arma bianca, mentre i più piccoli avevano in mano un bomboletta di profumo spray. Una potenziale tragedia è stata sfiorata e scongiurata da un volante della Questura di Ragusa, che, accertato quanto stesse succedendo all’interno dell’auto, parcheggiata centro, ha aperto le portiere e fatto scender ei bambini, subito privati del coltello e della bomboletta spray, per evitare che potessero causarsi dei danni fisici.

In breve tempo sono stati rintracciati anche i genitori, una coppia di tunisini. Il padre dei bambini, un bracciante agricolo di 30 anni in regola con il permesso di soggiorno, è stato denunciato per abbandono di minori. I bambini, solo accaldati e assetati, sono per fortuna rimasti illesi. La tragedia è stata scongiurata nell’ambito dei servizi di controllo del territorio posti in essere dal questore Filippo Barboso.