Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1458
RAGUSA - 15/11/2009
Cronache - Ragusa: dopo "Jet lag" continuano i controlli dei Carabinieri nella città capoluogo

Arrestato Angelo Gravina, aveva 60 gr di marijuana

Lotta agli spacciatori di Ragusa Ibla e agli indisciplinati della strada. Foto Corrierediragusa.it

Ragusa nella morsa dei Carabinieri del Comando provinciale. Nel fine settimana le attenzioni dei militari si sono concentrate su Ibla, dove lo spaccio di droga ha raggiunto livelli ormai insopportabili. In particolare, sono stati controllati la via Roma, la via Diaz e Ragusa Ibla. Dopo gli arresti della settimana scorsa, è finito in manette il ragusano Angelo Gravina (nella foto), nella cui abitazioni i militari hanno trovato 60 grammi di marijuana già divisa in dosi e pronta per lo smercio. Gravina è noto per i suoi precedenti per reati specifici.

Oltre a dichiarare guerra ai pusher, i carabinieri hanno controllato tutto il territorio. Venti pattuglie dislocate su tutto il territorio hanno controllato 100 vetture, identificato 200 persone ed elevato 20 contravvenzioni per inosservanza al codice della strada. Un giovane di Chiaramonte Gulfi è stato sorpreso alla guida di una macchina con il tasso alcolemio superiore alla norma: gli è stata ritirata la patente.