Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1118
RAGUSA - 20/10/2009
Cronache - Ragusa: la disaventura a lieto fine del 59enne Salvatore Runza

Diversamente abile eroe per caso. Coraggio e altruismo

Arrestato l’aggressore. Si tratta del ragusano Pietro Baglieri, 33 anni, disoccupato, già noto per reati
Foto CorrierediRagusa.it

Porta in viso i segni del pestaggio, ma non si lamenta. E’ l’eroe della provincia iblea Salvatore Runza (nella foto), 59 anni. L’anziano diversamente abile di Ragusa, nonostante sia semi paralizzato e non vedente dall’occhio destro, non ci ha pensato su due volte nel prendere le difese di una cassiera, mentre stava facendo la fila al supermercato.

La donna era alle prese con un energumeno, che, dopo aver fatto la spesa, pretendeva di andare via senza pagare. L’anziano, sfoderando un altruismo pari solo al suo coraggio, ha affrontato il corpulento Pietro Baglieri, 33 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Il diversamente abile ha subito avuto la peggio, guadagnando però il tempo necessario per consentire agli altri clienti di chiamare i Carabinieri, giunti in pochi minuti per ammanettare l’energumeno. Il signor Runza è stato ricoverato all’ospedale Civile, dal quale è stato dimesso in giornata con una prognosi di 20 giorni. Accompagnato dal figlio, l’anziano invalido si è poi recato dai Carabinieri per sporgere la denuncia e raccontare l’accaduto.

La cassiera, ancora turbata, ringrazia di cuore il coraggioso signor Runza. Senza il suo intervento, la situazione sarebbe potuta degenerare. Un raro esempio, quello dell’anziano diversamente abile, che in tanti dovrebbero seguire.