Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 821
RAGUSA - 10/10/2009
Cronache - Ragusa: prognosi riservata per una donna ragusana di 60 anni

2 incidenti: il primo sulla 514, l´altro, meno grave, a Modica

40 giorni di prognosi per un minorenne modicano. Sono intervenuti Polstrada di Ragusa e Polizia municipale

Una ragusana di 60 anni. M.M. le iniziali, è stata ricoverata in ospedale a Ragusa dopo lo scontro, registratosi ieri, con un autoarticolato. I medici si sono riservata la prognosi. La donna stava guidando la sua Citroen C3 lungo la 514 Ragusa – Catania quando, all’altezza del chilometro 15+900, si è scontrata con il mezzo pesante, che procedeva nel medesimo senso di marcia, in direzione del capoluogo etneo.

Mentre il camionista, un 46enne residente a Giarre, è rimasto illeso, la donna ha riportato un grave trauma cranico. Adesso è ricoverata in ospedale a Ragusa in prognosi riservata. I rilievi sono stati effettuati dalla Polstrada, che ha altresì regolato il traffico veicolare.

MODICA: 40 GIORNI DI PROGNOSI PER UN CENTAURO MINORENNE
Prognosi di quaranta giorni per un giovane minorenne rimasto vittima di un incidente della strada avvenuto all’intersezione tra Via Silla e Via Cincinnato a Modica. Il modicano di 16 anni era a bordo del proprio scooter quando si è scontrato, per cause in corso di accertamento, con un’autovettura Chevrolet, alla cui guida era una donna di 32 anni, rimasta illesa.

Il giovane è stato soccorso e trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore. Il giovane ha sbattuto violentemente contro il parabrezza del veicolo. Fortunatamente indossava il casco. E’ intervenuta una pattuglia del Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Municipale per i rilievi del caso e per stabilire le eventuali responsabilità.